B&B Check-In B&B Check-Out

Piste ciclabili vicino al Flaminia House B&B

Il Flaminia House si trova a due passi dal Fiume Tevere e nel crocevia di alcune delle più interessanti piste ciclabili che attraversano la città di Roma. Da Ponte Milvio partono ben tre piste ciclabili, la pista ciclabile che va in direzione Villa Borghese, la pista ciclabile che arriva a Prima Porta lungo gli argini del Tevere e dell’Aniene, e la pista ciclabile che passa per il quartiere Prati e giunge fino al centro storico. Con le due ruote si riesce a visitare tutta la città, e si giunge ai suoi confini, spostandosi velocemente ed in piena autonomia. Il Comune di Roma propone alcuni itinerari attraverso i quali è possibile scoprire Roma su due ruote.


Percorso dalla Stazione Termini a Stazione di San Pietro.

Questo itinerario è un ottimo esempio di come si possano creare percorsi ciclabili senza turbare il contesto monumentale e paesistico. Il percorso si snoda attraversando la Roma Rinascimentale e Barocca, per poi toccare suggestivi angoli medievali nel Rione Monti e nei Rioni S. Regola e S. Angelo. Si segnalano i tratti di via delle Muratte e via dei Pastini che hanno una pavimentazione nuova, asfalto al centro e Sampietrini ai lati che sembra fatta apposta per i ciclisti. Difficoltà: facile e alla portata dei ragazzi. Lunghezza: l’itinerario è lungo 9,5 chilometri


Percorso dalla stazione Termini alla Stazione di Trastevere Dedicato al centro, l’itinerario storico attraversa rioni molto diversi tra loro: parte dalla Stazione Termini per toccare poi le grandi vie dedicate alla moda, passando per piazza di Spagna e attraversando Piazza Navona, per poi giungere nelle vie degli antiquari. Viuzze vivaci ma meno commerciali, poi, si trovano attraversando il Tevere in compagnia del quale si percorre l’ultimo tratto. Punto di arrivo è la stazione Trastevere. Difficoltà: facile e alla portata dei ragazzi. Lunghezza: l’itinerario è lungo 10,9 chilometri


Percorso dalla Stazione di San Pietro alla Stazione Nomentana Questo itinerario tocca due delle ville più significative di tutta Roma: Villa Borghese e Villa Ada, oltre alla Riserva Valle dell’Aniene. Seguendo alcuni percorsi alternativi, poi, si ha la possibilità di vedere anche il parco della Mole Adriana e Villa Glori. Essendo immerso nel verde, questo percorso impone ai ciclisti un comportamento rispettoso dei delicati equilibri naturali dei parchi. Difficoltà: medio e alla portata dei ragazzi. Lunghezza: l’itinerario è lungo 12,6 chilometri


Percorso dalla Trastevere a Castel Giubileo Il percorso attraversa la città da Sud a Nord. Si parte da Trastevere per raggiungere con un breve tragitto la pista ciclabile di Tevere Sud, che passando da Ponte Sublicio e da Ponte Regina Margherita, prosegue fino a Ponte Risorgimento. Dal quartiere Prati, parte la pista ciclabile Tevere Nord, che arriva fino a Castel Giubileo, sfiorando l’anello del Grande Raccordo Anulare. Interessante è l’ultimo tratto della ciclabile, che si inoltra in piena campagna. Punto d’arrivo è la stazione San Pietro. Difficoltà: medio, alla portata di bambini più grandi. Lunghezza: l’itinerario è lungo 37, 4 chilometri


Percorso che passa per la Riserva Naturale di Monte Mario L’itinerario esplora la riserva naturale di Monte Mario, all’interno della quale si raggiunge la quota più elevata della città, da cui si gode un magnifico panorama. Il percorso è piuttosto impegnativo, coniuga paesaggi molto diversi tra loro, sfruttando diverse piste e percorsi ciclabili presenti in questo settore della città. Vi proponiamo due percorsi che percorrono la Riserva solo in salita, evitando il ritorno in ripidissima discesa. Il primo, molto più breve, entra nel parco a sud del Foro Italico. Il secondo entra nel parco, partendo dalle pendici più settentrionali dei Monti della Farnesina, dietro il ministero degli Esteri. Difficoltà: molto impegnativo Lunghezza: l’itinerario è lungo 7,4 km seguendo il primo percorso, 13,6 km seguendo il secondo.


Percorso dalla Stazione Nomentana a Rebibbia Partendo dalla stazione Nomentana, seguendo questo itinerario è possibile percorrere un tratto della riserva naturale Valle dell’Aniene, che va da Monte Sacro a Ponte Mammolo, (zona Rebibbia). Da qui si può deviare per il parco di Aguzzano. La possibilità di muoversi lungo strade piuttosto tranquille, rende particolarmente piacevole questo itinerario, che termina arrivando alla fermata della metropolitana di Rebibbia. Difficoltà: medio facile, alla portata di bambini. Lunghezza: l’itinerario è lungo 12,3 chilometri

Torna alla Pagina "altre cose da fare vicino a Piazzale Ponte Milvio"

Torna alla Pagina "Circoli sportivi vicino Piazzale Ponte Milvio "


B&B Flaminia House Via Flaminia 484, 00191 Roma - Telefono 335 5966270
Tutti di diritti sono riservati Copyright 2009-2010